Amalia Prunotto | Promotrice di Amori 4.0 e di Re.Te 4.0 | Psicoterapeuta

Dott.ssa Amalia Prunotto – Psicologa e Psicoterapeuta a Parma, Padova e Rimini-Riccione

Mi presento, con un pochino di emozione, visto che questo sito che illustra la Re.Te 4.0, relazioni e terapie per il mondo contemporaneo è, davvero!, la realizzazione di un progetto a lungo promosso e coltivato.

Ancora in tempi non moderni, il mio lavoro clinico si muoveva negli ambiti dell’affettività complessa, degli amori impossibili, poco sani, delle dipendenze affettive e sessuali.

“Donne che amano troppo”di R.Noorwood e “Liberarsi dal troppo amore” di Lia Inama, hanno rappresentato i primi protolli di riferimento, a cui si sono poi aggiunti gli scambi con clinici come Pietr Pietro Brunelli, Maria Chiara Gritti, Nicola Ghezzani, Roberto Cafiso.

 Ad orientare i lavori  le esperienze formative condotte da Roberto Cavaliere, di www.maldamore.it, uno dei primi ( anni 90)e più curato sito  sulle problematiche affettive .

Al Polo Nazionale e Centri-Studi e Terapie sulla Psicologia dell’Amore e delle Relazioni in Costiera Amalfitana, Sicilia e Riviera Adriatica ( sono co -referente per l’area centro nord) fondatoda  Roberto Cavaliere e Rosaria Cipollina. ,dedicheremo  ora tutte  competenze acquisite nel corso degli anni, come Re.Te 4.0.

Lavoro a Padova, Parma e Rimini-Cattolica.

Specializzata in Psicoterapie Brevi  con orientamento psicoanalitica (Cisspat – Centro Sviluppo Psicoterapie a Breve Termine di Padova) con la tesi  Dipendenze Affettive e sessuali: interventi di psicoterapia brevi
Ho condotto  docenze presso le Università  di Padova e Parma, su tematiche psicologiche .

 Oltre l’attività libero professionale, nell’ambito clinico-psichiatrico ho collaborato per diversi anni con Case di Cura e Ambulatori Medici-Psichiatrici dedicate al trattamento dei disturbi d’ansia e di personalità border-line e narcisistici . Perfezionata in Psicologia della prevenzione del disagio e della promozione del benessere nella scuola e nella comunità  Cattedra di Psicologia di Comunità, Univ.Pd.

Dal 1998 nel gruppo dei Consulenti Scientifici per Lidap – Lega Italiana Disturbi di Attacchi di Panico,tratto  protocolli per la formazione ai gruppi di auto aiuto ed  interventi di promozione del benessere per la comunità.Con  figure diverse, che integrano i miei percorsi e i temi,  giornalisti, formatori di gruppi di auto aiuto, attori e registi di teatro, avvocati e operatori volontari del sociale, co-costruisco progetti di sensibilizzazione e prevenzione su tematiche  emergenti.

Tratto  progetti di psicologia di comunità e protocolli per la formazione ai gruppi di auto aiuto.
Per la Re.te 4.0 mi occupo di Amori 4.0 e Dipendenze 4.0

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito  Amalia Prunotto.com
E-mail di Amalia Prunotto amalia.prunotto@gmail.com

Dove


Via Curtatone e Montanare, 4 – 35141 – Padova – Italia

Ricevo negli studi

Articoli scritti