Sessualità 4.0 e Coppia 4.0 | Albano Antonietta Sessuologa clinica | Re.Te 4.0 - Amori 4.0

L’area ”Vulvodinia 4.0″ promuove il benessere psico – sessuale femminile e di coppia

La cosa più bella che possa capitare a un essere umano è di scoprire il fuoco sacro, il fuoco della sua anima. E di fare in modo che la vita intera sia l’espressione di questa anima.

(Annie Marquier)

L’ardore di questo fuoco, però, può minare la nostra “anima” e la nostra “essenza più intima” quando lo sperimentiamo in modo localizzato o generalizzato nell’etere della nostra intimità… e a questo diamo il nome di VULVODINIA.

Il suo significato letterale è infiammazione della vulva, ossia la parte esterna dell’apparato genitale femminile (comprende Monte di Venere, Clitoride Grandi labbra e Piccole labbra), che può scatenare sintomi come bruciore, dolore, irritazione, arrossamento e gonfiore, oltre alla sensazione di prurito, occasionale e lieve o persistente.

Una diagnosi accurata, escludendo una patologia organica, viene demandata alla figura del ginecologo e ad una équipe multidisciplinare che, da un punto di vista clinico, si avvale della competenza dello psico-sessuologo, per accogliere il disagio e la sofferenza della donna.

Si occupa di Vulvodinia 4.0
Antonietta Albano

Vai alla sezione dedicata a Antonietta Albano oppure contattala subito

Leggi gli articoli che parlano di Vulvodinia 4.0 e, Sessualità 4.0 e Coppia 4.0