educazione

4 articoli

Il lupo nel buio: le storie sono amiche delle paure| Amori 4.0 | Carubbi

Il lupo nel buio: perché le storie sono amiche delle paure e della autenticità infantile.

Il lupo nel buio: perché le storie sono amiche delle paure e della autenticità infantile. Il buio e il lupo hanno sempre spaventato i bambini. Nello specifico, il lupo è spesso l’antagonista d’eccellenza nelle Fiabe: pensiamo, ad esempio, alla celeberrima Cappuccetto Rosso, al Lupo e i Sette Capretti, i Tre […]

Condividi la Re.Te 4.0 con Amore ❤

Dirette Facebook 9 – 16 maggio 2020, ore 15:30

Sabato 9 maggio, ore 15:30, ci sarà la Diretta Facebook “La Fiaba nei contesti psicoeducativi” – 2° e 3° Modulo – l’educazione. Sabato 16 maggio, ore 15:30, Diretta “Presentazione Paco e le sue storie”, Francesca Carubbi – illustrazioni Nada Salari – Alpes Italia, Roma Le dirette verranno trasmesse dalla Pagina […]

Condividi la Re.Te 4.0 con Amore ❤
Una fiaba sul valore dell’empatia | F. Carubbi Psicoterapeuta Fano

Il bambino e il suo inalienabile Diritto di protezione e sperimentazione attiva.

John Bowlby, pediatra e psicologo inglese, coniò il termine “base sicura” (Bowlby, 1988) per indicare il bisogno del bambino di avere delle fondamenta di sicurezza affettiva abbastanza solide, che gli consentissero di percepirsi come un sé intero e degno di rispetto, protezione e amore. In tal senso, nel Nuovo Continente, […]

Condividi la Re.Te 4.0 con Amore ❤
Il gioco e la fiaba | Francesca Carubbi Psicoterapeuta Fano | Re.Te 4.0

“Dire, fare… Essere”: il Gioco e la Fiaba per un’”educazione confluente”

Dire, fare… Essere: il Gioco e la Fiaba per un’educazione confluente.Nell’Approccio Rogersiano (Rogers, 1951), all’interno dei processi di educazione confluente – contraddistinta dall’unione di idee e sentimenti (Bruzzone, 2007) – si suole suddividere il Sapere in tre aree distinte, ma, allo stesso tempo, profondamente complementari: il “Sapere” che ha a […]

Condividi la Re.Te 4.0 con Amore ❤