Tradimento in chat. Addebito della separazione.

Tradimento in chat. Addebito della separazione.
Ho deciso di chiedere la separazione da mio marito, perché leggendo le chat contenute nel suo telefono, ho scoperto il tradimento .

Posso ottenere l’addebito?

Dipende. Se è vero che il tradimento rappresenta la violazione di un dovere coniugale e può determinare l’addebito della separazione, è altrettanto vero che bisogna dimostrarlo.
Il contenuto della chat acquisito mediante screenshot, può essere utilizzato in una causa per separazione giudiziale solo se ottenuto in modo lecito.

Prove lecite e prove illecite, vediamo insieme le differenze

Cosa significa in modo lecito?

Che non deve essere stato acquisito violando la legge. Ad esempio strappando di mano il telefono per leggere i messaggi. Oppure violando la privacy dell’altro sottraendo il telefono dal luogo in cui era custodito, ad esempio un cassetto del suo comodino.
In questi casi, le prove ottenute non potranno essere utilizzate.

Diverso è il caso di una chat che abbiamo potuto leggere con il consenso dell’altro o comunque in modo lecito. I messaggi così ottenuti potranno essere prova del tradimento e aiutarci ad ottenere l’addebito della separazione.

Disconoscere il tradimento avvenuto in chat

Ma qualcosa può andare storto, perché una volta in giudizio, il nostro ormai ex partner potrebbe contestare e disconoscere il contenuto di quella stessa chat.
Possibilità piuttosto remota: nella maggioranza dei casi, il partner ammette le sue colpe.

Se non è così, diventa necessario provare, ad esempio con testimoni, che il contenuto della chat è vero.

Il tradimento in Chat dalla causa all’effetto…

Ma la prova della relazione, anche platonica, non basta per ottenere l’addebito, perché è necessario che il tradimento sia la causa della crisi e non l’effetto!
Per capirci, se la crisi nella coppia era già presente prima della scoperta del tradimento e se quest’ultimo ne è conseguenza, ad esempio perché uno dei due aveva già abbandonato la casa coniugale, oppure perché di fatto la relazione era già terminata, allora sarà praticamente impossibile che la nostra richiesta venga accolta.

Quando il tradimento in Chat è la causa scatenante della rottura della relazione

Se invece è stata proprio quella relazione a far sì che il matrimonio andasse in crisi, la nostra richiesta avrà ottime probabilità di essere soddisfatta.

Avvocato Francesca Gorini
Legalità 4.0 e Conflitti 4.0

Condividi la Re.Te 4.0 con Amore ❤